News

Il premio internazionale Fair Play - Menarini mette in calendario l’edizione del suo venticinquennale

fair play

La kermesse dedicata ai valori dell’etica e del fair play dà appuntamento a Firenze e Castiglion Fiorentino dal 30 agosto al 1° settembre 2021

AREZZO - Sono ufficialmente iniziati i lavori per il XXV Premio Internazionale Fair Play – Menarini. Un’edizione ancor più significativa, quella di quest’anno, che celebra il venticinquesimo anniversario della nascita della prestigiosa manifestazione sportiva dedicata ai valori del fair play, della tolleranza e della solidarietà. Dopo mesi di paura ed incertezza dovuti al riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria Covid-19, la kermesse ideata ed organizzata da Angelo Morelli e Chiara Fatai, è pronta a tornare in grande stile per spegnere le sue prime venticinque candeline, lanciando così un messaggio di ripartenza e fiducia nel futuro. L’edizione 2021 porterà infatti, a Firenze e Castiglion Fiorentino, i più grandi nomi dello sport internazionale con una serie di eventi ed iniziative in programma da lunedì 30 agosto a mercoledì 1° settembre. Una scelta voluta, quella di far slittare la manifestazione verso la fine dell’estate, non soltanto per lo svolgimento dei Giochi Olimpici di Tokyo, ma anche per permettere alla campagna vaccinale di fare ulteriormente il suo corso.  

Il Premio Internazionale Fair Play-Menarini è approdato a Castiglion Fiorentino nel 2013 e proprio nella nostra città, quest’anno, si festeggeranno i primi venticinque anni di questa consolidata manifestazione – dichiara il sindaco di Castiglion Fiorentino, Mario Agnelli.- Un avvenimento annuale che esalta il valore del rispetto dentro e fuori l’ambito sportivo e che, sin da subito, ha saputo dare lustro e visibilità al nostro territorio. Dopo l’edizione 2020, che nonostante l’emergenza sanitaria, è perfettamente riuscita, mi auguro che questo venticinquennale possa rappresentare un concreto segnale di ripartenza socio-economica per tutto il Paese e lanciare, attraverso gli sportivi che vi parteciperanno, un messaggio di ritorno alla nostra vita in perfetta armonia con il corpo e  lo spirito. Ringrazio, ad uno ad uno, tutti gli attori che, in questo quarto di secolo, hanno lavorato per il raggiungimento di questo traguardo che considero solo una tappa del lungo cammino che lo Sport, con la sua capacità di guardare avanti, è chiamato a fare”.
Come da nove anni a questa parte, il rinomato Gruppo Farmaceutico Menarini si schiera a fianco del premio in qualità di title sponsor, legando così il proprio nome ai valori condivisi dell’etica e del fair play.  
La 25° edizione del Premio Fair Play Menarini sarà l’occasione per celebrare, attraverso i valori dello sport, l’enorme sforzo che tutti noi stiamo compiendo per uscire dalla pandemia.  – ha dichiarato Ennio Troiano, Direttore Corporate Risorse Umane Menarini – La correttezza, il rispetto delle regole, riconoscere i propri limiti e non barare per superarli, raggiungere ogni risultato basandosi esclusivamente sulla propria forza ed i propri sacrifici sono i valori messi in campo ogni giorno dagli operatori sanitari, i ricercatori scientifici e tutti coloro che sono stati e sono ancora in prima linea per sconfiggere questa terribile pandemia. Menarini è orgogliosa di poter ancora una volta essere ambasciatrice di questi valori”.

Dopo la versione “ridotta” dello scorso anno, in occasione del suo venticinquesimo compleanno, il Premio Internazionale Fair Play – Menarini tornerà a mettere in calendario, nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid, anche gli eventi collaterali che, da anni, lo caratterizzano configurandosi nuovamente come una tre giorni di iniziative capace di accendere i riflettori sulle grandi storie dello sport e rivolgersi alle nuove generazioni. Oltre all’organizzazione del concorso dedicato alle Borse di Studio, la manifestazione vedrà il ritorno de “Lo Sport in piazza”, appuntamento dedicato alle società sportive del territorio aretino, e del talk show “I campioni si raccontano”, entrambi in programma lunedì 30 settembre. Non mancherà neppure, martedì 31 agosto, la cena di galà sotto le stelle organizzata a Firenze, a Piazzale Michelangelo, dal title sponsor Menarini, mentre mercoledì 1° settembre i riflettori si accenderanno sulla cerimonia ufficiale di premiazione che vedrà la presenza, nella piazza del Municipio di Castiglion Fiorentino, dei big della scena sportiva mondiale per una pioggia di emozioni a non finire. Come di consueto, il programma definitivo e l’elenco dei premiati saranno svelati nel corso della conferenza stampa che si terrà a Roma.

Venticinque anni sono davvero tanti – illustra Angelo Morelli, presidente del Comitato organizzatore.- Sono stati venticinque anni intensi, scanditi da grandi emozioni e dalla possibilità di aver conosciuto personaggi incredibili, campioni nello sport e nella vita, portatori di messaggi importanti e di vero fair play. Uomini e donne di sport che, con le loro storie, ci hanno arricchito personalmente e con i quali abbiamo condiviso esperienze bellissime. Quest’anno tagliamo il traguardo della 25° edizione in un momento difficile e particolare come quello della pandemia. Sarà un’edizione che vivremo con maggiore intensità anche in virtù del messaggio che vorremmo trasmettere: un messaggio di forte volontà e di impegno unanime per uscire da un periodo buio, con la voglia di sperare che le difficoltà a cui quotidianamente dobbiamo tutti far fronte, avvicinino gli individui. Proprio con queste premesse, stiamo lavorando affinché quella 2021, sia un’edizione indimenticabile”.

fair play   

 
Our values

I Nostri Valori

Ogni giorno mettiamo in pratica i nostri valori. 4 valori, che hanno dato vita a Menarini e ne hanno forgiato la storia.

Leggi di più

Our values

Segui il nostro blog

Scopri le nostre storie da tutto il mondo

Leggi di più